sss

Blog Post

Nuove Imprese a Tasso Zero novità 2021

By: | 0 Comment | View: 138

La Circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 117378 dell’8 aprile 2021 ha introdotto nuovi criteri, più vantaggiosi, potenziando l’incentivo a sostegno delle micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

Cosa Finanzia
Finanzia i progetti di investimento che puntano a realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.

Chi può richiederlo e cosa prevendono le agevolazioni
Le imprese a prevalente conduzione giovanile oppure femminile, costituite entro i 5 anni precedenti, con la seguente differenziazione:

– fino a 3 milioni di euro il tetto del finanziamento a tasso zero per le imprese più mature (dai 3 ai 5 anni) e la quota di fondo perduto fino ad un massimo del 15%;

– fino a 1,5 milioni di euro il tetto del finanziamento a tasso zero per le imprese costituite da non più di 3 anni e la quota di fondo perduto fino ad un massimo del 20%, ma con la possibilità di un ulteriore 20% di contributo per spese di materie prime e servizi necessari allo svolgimento dell’attività d’impresa.

Le agevolazioni prevedono quindi un mix di finanziamento a tasso zero e contributo a fondo perduto per progetti d’impresa con spese fino a 3 milioni di euro, che può coprire fino al 90% delle spese totali ammissibili.

I piani di impresa devono essere avviati successivamente alla presentazione della domanda e devono essere conclusi entro 24 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

Quando e come presentare la domanda
Dal 19 maggio 2021 è possibile presentare domanda tramite lo sportello Invitalia che valuterà i business plan, la concessione dei finanziamenti e monitorerà la realizzazione dei progetti.
Non ci saranno graduatorie né scadenze e le domande saranno esaminate in base all’ordine di arrivo.

0 Comment