sss

Blog Post

Programma Horizon 2020, le PMI italiane fanno incetta di fondi

By: | 0 Comment | View: 1666

Buone nuove da Bruxelles, dove sono ben 107 le piccole medie imprese italiane ad essere in procinto di ricevere i fondi europei del programma Horizon 2020. Arrivano dai settori più disparati: dal trasporto sostenibile alla riduzione delle emissioni di Co2, dallo sviluppo delle nanotecnologie all’eco innovazione. Focus particolare sull’ICT, che si conferma un tema particolarmente caldo in questo periodo.

Un numero notevole, circa un terzo delle 387 imprese totali in Europa che sono state ritenute meritevoli di usufruire di parte del fondo totale di 130,6 milioni di euro. L’Italia coglie dunque i frutti, dopo essersi rivelata lo Stato europeo con il maggior numero di proposte presentate (2.992 proposte a dicembre 2014).

Avevamo già parlato dello strumento Horizon per le PMI: si tratta dell’ultima tranche di finanziamenti europei nel quadro del progetto Ue di ricerca e innovazione Horizon 2020, che ha a disposizione un budget totale di 3 miliardi di euro.
L’obiettivo è quello di incentivare la messa in pratica di idee innovatrici da parte delle Pmi europee e il loro consolidamento sul mercato. Le Pmi italiane finanziate sono sparse su tutto il territorio nazionale con una maggior concentrazione a Roma e Milano.

Ricordiamo che lo strumento Horizon per le Pmi si caratterizza per i bandi sempre aperti e si divide in 3 fasi; per il 2015 le calls sono organizzate con 4 date di cut-off (fermo):
Fase 1: 17/06/2015, 17/09/2015, 16/12/2015
Fase 2: 17/06/2015, 17/09/2015, 16/12/2015

Fonte: ANSA

 

0 Comment

    Leave a Comment