sss

Blog Post

PRIVACY E LA PROTEZIONE DEI DATI

By: | 0 Comment | View: 567

Lo sapevi che il 24 maggio 2016 è entrato in vigore il nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati?

Le nuove norme (679/2016) sostituiscono l’attuale Codice della Privacy (decreto legislativo 196/03) e saranno applicabili in tutta l’unione europea a partire dal 25 maggio 2018.

I principi più importanti del nuovo codice sono riassumibili nei seguenti:

– Principio di trasparenza: le informazioni devono essere facilmente accessibili e di facile comprensione con l’utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro. Si tratta del diritto di ogni cittadino-consumatore a ricevere informazioni comprensibili, chiare e trasparenti in ogni fase del suo rapporto con l’erogatore del servizio;

– Diritto all’oblio: ogni persona deve avere il diritto di rettificare i dati personali che la riguardano e il “diritto alla cancellazione e all’oblio”. Quello dell’oblio è da intendersi quale diritto dell’individuo a essere dimenticato e mira a salvaguardare il riserbo imposto dal tempo ad una notizia già resa di dominio pubblico;

– Principio di accountability: potrebbe essere tradotto in “responsabilizzazione e obbligo di rendicontazione”. Il responsabile del trattamento dei dati adotta politiche e attua misure adeguate per garantire la riservatezza dei dati personali. Questo fondamento è composto di almeno tre elementi:

la “trasparenza” intesa come garanzia della completa accessibilità alle informazioni, in primo luogo per i cittadini, anche in quanto utenti del servizio;

la “responsività”, ovvero la capacità di rendere conto di scelte, comportamenti e azioni e di rispondere alle questioni poste dagli stakeholder;

la “compliance” intesa come capacità di far rispettare le norme, sia nel senso di finalizzare l’azione pubblica all’obiettivo stabilito nelle leggi, che nel senso di fare osservare le regole di comportamento degli operatori della PA;

– Principio della privacy by design: è un approccio user-centric, dove l’utente, considerato al centro del “sistema privacy”, diventa il punto di partenza per sviluppare qualsiasi progetto (sia strutturale sia concettuale), che va realizzato considerando la progettazione (appunto by design), la riservatezza e la protezione dei dati personali.

Negli ultimi anni la tecnologia sta incalzando l’innovazione in azienda e modificando gli approcci di quest’ultima verso l’esterno, con la conseguenza di farle adottare meccanismi sempre diversi per far fronte alle nuove esigenze. Questo ha portato alla decisione di introdurre un codice aggiornato in materia di  privacy e protezione dei dati personali, volto ad affiancare il progresso tecnologico della società.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato con le ultime novità!

0 Comment