sss

Blog Post

CREDITO D’IMPOSTA PER FORMAZIONE 4.0

By: | 0 Comment | View: 133

La legge di bilancio 2018 introduce un credito d’imposta del 40% per le imprese che investono nella formazione 4.0 dei dipendenti.

A CHI SI RIVOLGE

Il credito d’imposta è rivolto a tutte le imprese che effettuano spese in attività di formazione 4.0 nel corso del 2018.

INCENTIVO

Il credito d’imposta è attribuito nella misura del 40% delle spese relative al solo costo aziendale del personale dipendente per il periodo in cui viene occupato in attività di formazione 4.0.
L’incentivo è riconosciuto, fino ad un importo massimo annuale di 300mila euro per ciascuna impresa beneficiaria, per gli interventi formativi pattuiti attraverso contratti collettivi aziendali o territoriali.

ATTIVITÀ’ AMMISSIBILI

Sono ammissibili le attività formative svolte per acquisire o consolidare le conoscenze delle tecnologie previste dal Piano nazionale Impresa 4.0:

– big data e analisi dei dati
– cloud e fog computing
– cyber security e sistemi cyber-fisici
– prototipazione rapida
– sistemi di visualizzazione e realtà aumentata
– robotica avanzata e collaborativa
– interfaccia uomo macchina
– manifattura additiva
– Internet delle cose e delle macchine
– integrazione digitale dei processi aziendali

Ai fini del beneficio, le conoscenze oggetto delle attività formative agevolabili devono essere applicate nei seguenti ambiti:

– vendita e marketing,
– informatica
– tecniche e tecnologie di produzione.

Sono pertanto escluse le attività di formazione ordinaria o periodica che l’impresa organizza per conformarsi alla normativa vigente in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, di protezione dell’ambiente e ad ogni altra normativa obbligatoria in materia di formazione.

0 Comment